TUTTE LE STRADE PARTONO DA ROMA

ALL ROADS START FROM ROME



Insieme per superare i luoghi comuni, condividendo spazi e obiettivi con chi ha la nostra stessa destinazione

Together to overcome commonplaces, sharing spaces and objectives with those who have the same destination as us

 
 

}

 

Cosa cerchiamo

What we are looking for

L'emarginazione sociale rappresenta un'emergenza da affrontare, oggi più che mai. Il numero di persone in stato di fragilità è in aumento: si stima che solo nei pressi delle Stazioni Termini e Tiburtina di Roma trovino riparo, ogni giorno, circa 400 persone.

FS ha implementato a partire dal 2002, in collaborazione con ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e le Associazioni del terzo settore interventi a sostegno delle persone più fragili. Grazie a questa collaborazione è attiva una rete di 18 Help Center negli spazi FS nelle principali Stazioni italiane e 5 Centri di Accoglienza nelle città di Roma e Milano.

Il Gruppo FS è impegnato nel miglioramento continuo e ritiene che l’innovazione sia una leva importante per rendere il proprio Impatto Sociale ancora più attento e vicino alle persone in stato di fragilità.

Le Stazioni, come poli di comunità universale, si trovano infatti ad includere tutte le diversità che ogni persona vive ed esprime nella sua quotidianità, potendo proporsi come nuove accademie di socialità che sappiano integrare le esigenze di chi viaggia, di chi usufruisce dei servizi della Stazione con il tessuto sociale in cui sono inserite.

In questo contesto, il Gruppo FS, con il supporto di LVenture Group e la partecipazione di qualificati partner, quali Joule la scuola di Eni per l’impresa, Elis e Binario95 insieme all'insieme all'Osservatorio Nazionale Della Solidarietà nelle stazioni italiane, ha deciso di promuovere il Progetto di challenge in ambito Open Innovation “Tutte le strade partono da Roma” , per individuare e sviluppare progetti innovativi volti a migliorare l’erogazione dei servizi e delle modalità di assistenza in un’ottica di integrazione sociale delle persone che vivono in stato di fragilità.

Il Gruppo FS è alla ricerca di nuove proposte e soluzioni per:

L'emarginazione sociale rappresenta un'emergenza da affrontare, oggi più che mai. Il numero di persone in stato di fragilità è in aumento: si stima che solo nei pressi delle Stazioni Termini e Tiburtina di Roma trovino riparo, ogni giorno, circa 400 persone.

FS ha implementato a partire dal 2002, in collaborazione con ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e le Associazioni del terzo settore interventi a sostegno delle persone più fragili. Grazie a questa collaborazione è attiva una rete di 18 Help Center negli spazi FS nelle principali Stazioni italiane e 5 Centri di Accoglienza nelle città di Roma e Milano.

Il Gruppo FS è impegnato nel miglioramento continuo e ritiene che l’innovazione sia una leva importante per rendere il proprio Impatto Sociale ancora più attento e vicino alle persone in stato di fragilità.

Le Stazioni, come poli di comunità universale, si trovano infatti ad includere tutte le diversità che ogni persona vive ed esprime nella sua quotidianità, potendo proporsi come nuove accademie di socialità che sappiano integrare le esigenze di chi viaggia, di chi usufruisce dei servizi della Stazione con il tessuto sociale in cui sono inserite.

In questo contesto, il Gruppo FS, con il supporto di LVenture Group e la partecipazione di qualificati partner, quali Joule la scuola di Eni per l’impresa, Elis e Binario95 insieme all'insieme all'Osservatorio Nazionale Della Solidarietà nelle stazioni italiane, ha deciso di promuovere il Progetto di challenge in ambito Open Innovation “Tutte le strade partono da Roma” , per individuare e sviluppare progetti innovativi volti a migliorare l’erogazione dei servizi e delle modalità di assistenza in un’ottica di integrazione sociale delle persone che vivono in stato di fragilità.

Il Gruppo FS è alla ricerca di nuove proposte e soluzioni per:

  • Ampliare le modalità di reinserimento Sociale delle Persone in stato di fragilità;

    Ampliare le modalità di reinserimento Sociale delle Persone in stato di fragilità;

  • Migliorare la fruibilità degli Spazi e Servizi di assistenza già attivi nelle aree di stazione di Termini e Tiburtina di Roma;

    Migliorare la fruibilità degli Spazi e Servizi di assistenza già attivi nelle aree di stazione di Termini e Tiburtina di Roma;

  • Sviluppare piani di sensibilizzazione della collettività sui temi della fragilità sociale e iniziative di comunicazione e cambiamento culturale che puntino il focus sulla realtà quotidiana delle Persone che vivono queste difficoltà;

    Sviluppare piani di sensibilizzazione della collettività sui temi della fragilità sociale e iniziative di comunicazione e cambiamento culturale che puntino il focus sulla realtà quotidiana delle Persone che vivono queste difficoltà;

  • Sviluppare nuove attività o modalità/proposte che integrino sostenibilità ambientale e sostenibilità sociale negli spazi delle Stazioni di Termini e Tiburtina di Roma;

    Sviluppare nuove attività o modalità/proposte che integrino sostenibilità ambientale e sostenibilità sociale negli spazi delle Stazioni di Termini e Tiburtina di Roma;

  • Arricchire ulteriormente l’offerta di servizi e modalità di accoglienza per le persone in condizione di fragilità.

    Arricchire ulteriormente l’offerta di servizi e modalità di accoglienza per le persone in condizione di fragilità.

 

Chi può partecipare

Who can participate

Startup e PMI regolarmente iscritte presso la Camera di Commercio, o equivalente in caso di startup/PMI localizzata all’estero

Startup e PMI regolarmente iscritte presso la Camera di Commercio, o equivalente in caso di startup/PMI localizzata all’estero

 

Perchè partecipare

Why partecipate

I progetti vincitori avranno accesso a:



I progetti vincitori avranno accesso a:



  • Un percorso di Incubazione gratuito, gestito da LVenture Group, presso l’Innovation Hub di FS alla Stazione Termini di Roma;

    Un percorso di Incubazione gratuito, gestito da LVenture Group, presso l’Innovation Hub di FS alla Stazione Termini di Roma;

  • Possibilità di testare e validare la soluzione proposta presso la Stazione Termini di Roma;

    Possibilità di testare e validare la soluzione proposta presso la Stazione Termini di Roma;

  • Possibilità, al termine del percorso di incubazione, di condurre un PoC con Ferrovie dello Stato Italiane al fine di validare la soluzione ed eventualmente adottarla anche presso altre stazioni del Gruppo (stabilendo un rapporto di partnership commerciale con FS).

    Possibilità, al termine del percorso di incubazione, di condurre un PoC con Ferrovie dello Stato Italiane al fine di validare la soluzione ed eventualmente adottarla anche presso altre stazioni del Gruppo (stabilendo un rapporto di partnership commerciale con FS).

 

Gli step dell’iniziativa

Steps of the initiative

Step 1

 

Call4Applications: hai tempo fino al 20 luglio 2022 per inviare il tuo contributo.

Call4Applications: Apply before July the 20th



Step 2

 

Valutazione: i contributi verranno valutati da una giuria appositamente nominata.

Evaluation: contributions will be evaluated by a jury of experts



Step 3

 

Premiazione e Accesso al programma di incubazione: fino ad un massimo di 12 vincitori della Call accederanno al Programma di Incubazione.

Award ceremony and access to the Incubation Program: maximum 12 winners of the call will access the Incubation Program

Vai al regolamento

Go to challenge rules









Scarica il questionario da compilare

Download the document to fill out





Application aperta